Condominio Iannini – L’Aquila (AQ)

Pubblicato il Pubblicato in Certificati, Edilizia, ESCo

PROGETTO

INFORMAZIONI SUL PROGETTO

05_02_02

 

  • Tipo di Edificio Residenziale
  • Stato del progetto In costruzione
  • Anno 2015-2016
  • Superficie lorda dell'edificio 428,89
  • Tipo di protocollo GBC HOME 2009
  • Livello di certificazione SILVER Da raggiungere
  • Committenti PROPRIETARI APPARTAMENTI

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

05_02_02
05_02_07
05_02_12
05_02_17

 

PREMESSA
L’intervento oggetto del presente progetto si riferisce ad un edificio danneggiato dal sisma del 6 Aprile 2009, situato nel comune di L’Aquila. L’intervento prevede la demolizione e ricostruzione dell’edificio, con uguale sagoma esterna e nella stessa posizione di quello esistente. L’immobile esistente ha avuto esito di agibilità E, ed è stata presentata istanza per la richiesta di contributo dei  anni provocati dal sisma, con il protocollo n° AQ-BCE 19860. Per la realizzazione dell’opera è stata presentata al comune de L’Aquila una D.I.A. con il seguente protocollo: n° 0026116 del 20/03/2014.

BREVE DESCRIZIONE DELL’OPERA
Il progetto prevede la completa demolizione dell’edificio esistente ad eccezione di parte delle pareti contro terra a confine con altra proprietà. Il nuovo edificio, come quello esistente, verrà realizzato con un telaio in conglomerato cementizio armato a travi e pilastri, con solai e copertura in laterocemento. L’edificio progettato è costituito da quattro piani fuori terra e un piano  eminterrato che ospita l’autorimessa. Tutti i livelli sono collegati da un vano comprensivo di scala e ascensore; all’autorimessa al semiinterrato si accede anche attraverso la rampa carrabile. L’edificio è collocato su un terreno non perfettamente pianeggiante a ridosso di un forte pendio, sul lato Nord-Ovest. Rispetto alla quota d’ingresso su via Colle di Roio, il piano terra si trova  opraelevato di circa 60 cm. L’interrato invece è a circa -3,10 m rispetto al suddetto ingresso in via Colle di Roio.

PRESTAZIONI E CERTIFICAZIONI

DATI ENERGETICI

05_02_10

 

  • Consumo energetico (kWh/m2) 9,05
  • consumo tipo Simulated
  • Impronta di carbonio annuale(kgCO2/m2) 3,2

 

GBC HOME - IANNINI

DATI CLIMATICI

05_02_15

 

  • Zona Climatica Temperata/continentale
  • Min. Temperatura (Celsius) -10
  • Max. Temperatura (Celsius) 37
  • RH (%) 39,8

CARATTERISTICHE DI SOSTENIBILITA'

05_02_01
05_02_06

 

 

  • Impianto solare termico
  • Impianto fotovoltaico potenziato
  • Controllo delle emissioni radon
  • Controllo automatico della ventilazione
  • Basso SRI per i materiali da costruzione esterni
  • Raccolta delle acque piovane e riutilizzo a scopo sanitario
  • Isolamento dei balconi, dei terrazzi e degli sporti
  • Utilizzo del materiale riciclato
  • Utilizzo del materiale regionale
  • Raccolta indifferenziata dei materiali da costruzione

DATI OTTENUTI/DA OTTENERE DALLE STRATEGIE SOSTENIBILI ADOTTATE
05_02_13
05_02_18

 

 

L'intervento in modalità ESCO ci ha permesso di raggiungere questi obiettivi :
- Riduzione del consumo energetico e delle emissioni di CO2:
Siamo passati da una prestazione energetica di un edificio di riferimento pari a circa 18,67 kWh/m² a una prestazione energetica dell' edificio in oggetto pari a 9,05 kWh/m².
Il consumo di energia dell'edificio è il 48% di quello dell'edificio pre-intervento,grazie all' aumento della quota di energia rinnovabile prodotta in sito, con un notevole abbattimento della produzione di CO2. Il comfort ambientale si è innalzato in quanto è stata prevista l'installazione di un pavimento radiante caldo elettrico alimentato dail surplus di pannelli fotovoltaici installati e controllato da centralina elettronica al fine di misurarne e controllarne i carichi. Quste prestazioni sono state possibili anche all'ausilio di una coibentazione maggiore dell'involucro e delle chiusure trasparenti

PERSONE

GRUPPO DI PROGETTAZIONE

05_02_03

 

  • Ingegneri/Architetti SM Ingegneria srl Prof. Ing. Claudio Modena

CONSULENTI

05_02_04
05_02_09

 

  • Consulenti per la certificazione Arch. Gianluca Mezzanotte,Ing. Eleonora Sablone,Arch. Pirocchi Maurizio
  • Consulente energetico Ing. Carlo Masciovecchio
  • Ingegnere meccanico Ing. Carlo Masciovecchio
  • Ingegnere strutturale Ing. Elena Simonato
  • Consulente elettrico Dott. Rodolfo Carnicelli
  • Consulente illuminotecnico Dott. Rodolfo Carnicelli
  • Consulente acustico Dott. Rodolfo Carnicelli
  • Consulente Ambientale Ing. Dario Subrizi
  • Responsabile dello sviluppo Ing. Dario Subrizi
  • Appaltatore generale COAF srl