Abitazione Privata Lemme – L’Aquila (AQ)

Pubblicato il Pubblicato in Edilizia

PROGETTO

INFORMAZIONI SUL PROGETTO

 

  • Tipo di Edificio Residenziale
  • Stato del progetto Eseguito
  • Anno 2013-2015
  • Superficie lorda dell'edificio mq 389,91
  • Localizzazione dell'edificio Via Monte Brancastello, 20A
  • Città L'Aquila - 67100
  • Committenti Rosa Lemme

DESCRIZIONE DEL PROGETTO



DESCRIZIONE DELL'IMMOBILE

Il fabbricato, un immobile a uso abitativo costruito su un terreno in leggero declivio, è un edificio isolato  articolato su due livelli fuori terra oltre ad un interrato, che occupa solo una porzione della pianta, e ad un sottotetto.
Al piano terreno è ubicata la zona giorno composta dall’ingresso, con vano scala, cucina, pranzo e soggiorno, oltre a un bagno con disimpegno e all’accesso al piano interrato.
Al piano primo sono presenti quattro camere, due bagni e un lungo disimpegno, oltre a due balconi che affacciano uno sull’ingresso principale e l’altro sul lato corto del fabbricato.
Dal ballatoio del vano scala al primo piano si accede, tramite una botola con scala retrattile, al sottotetto, praticabile solo per la parte sopra al vano scala.
L’intero piano primo è controsoffittato, in parte con cannucce e gesso su struttura lignea e in parte con rete metallica e gesso sempre su struttura lignea.
Il piano interrato, accessibile tramite una scala interna, è costituito da due stanze destinate a cantina, una delle quali con accesso diretto dall’esterno sul lato corto posto a sud-ovest.
Le pareti, interne ed esterne, presentano un rivestimento con intonaco tinteggiato; pavimenti e rivestimenti interni sono in gres porcellanato.
La superficie lorda complessiva è pari a 389.91 metri quadrati, per un volume complessivo di circa 1233 mc.

DESCRIZIONE DELL’INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE
Dopo aver eseguito un accurato rilevamento delle strutture e del danno sismico ed aver analizzato gli elementi strutturali più sollecitati e più danneggiati dal sisma, si è previsto di accrescere la loro resistenza con interventi quanto meno possibile invasivi, tenendo conto anche delle caratteristiche tipologiche dell'edificio e delle tecniche costruttive in esso presenti.
Sulla base di questi principi si sono vagliate alcune ipotesi di realizzazione, che hanno condotto alla scelta di quelle illustrate nel paragrafo successivo.
In  base alla diagnosi effettuata ai punti precedenti, si è formulata la seguente ipotesi d’intervento:
- riparazione del danno;
- miglioramento sismico e in particolare eliminazione delle vulnerabilità specifiche e riduzione delle vulnerabilità tipiche attraverso un sistema integrato di opere e presidi atti al contrasto dei meccanismi attivati e attivabili;
- realizzazione di piani di controvento che impediscano fenomeni di rotazione e che al contempo forniscano dei vincoli efficaci alle pareti;
- sostituzione dei solai di copertura, con eliminazione delle spinte e realizzazione di collegamenti efficaci dell’orditura principale alle murature d’ambito;
- Realizzazione d’intonaco armato con rete F.R.P..
- Consolidamento delle murature portanti con iniezioni di malte.
- Cerchiature esterne con nastri in fibra di carbonio atti al contenimento delle spinte orizzontali.

 

 

PRESTAZIONI E CERTIFICAZIONI

DATI ENERGETICI

 

  • Consumo energetico (kWh/m2) n. d.
  • consumo tipo n. d.
  • Impronta di carbonio annuale (kgCO2/m2) n. d.

DATI CLIMATICI

 

  • Zona Climatica Temperata/continentale
  • Min. Temperatura (Celsius) -10
  • Max. Temperatura (Celsius) 37
  • RH (%) 39,8

CARATTERISTICHE DI SOSTENIBILITA'

  • n. d.

DATI OTTENUTI/DA OTTENERE DALLE STRATEGIE SOSTENIBILI ADOTTATE

  • n. d.

PERSONE

GRUPPO DI PROGETTAZIONE

 

  • Progettazione STUDIO TECNICO ASSOCIATO AGI PROGETTI
  • Progettazione e Direzione dei Lavori Arch. Piero Di Piero - Geom. Ernesto Fabi
  • Collaboratori Ing. Luigina Scarsella
  • CSP Geom. Ernesto Fabi
  • CSE Geom. Ernesto Fabi

DATI DELL'APPALTO

 

  • Appaltatore generale COAF srl
  • Responsabile di Commessa Geom. Mauro Irti
  • Direttore tecnico impresa appaltatrice Geom. Mauro Irti
  • Direttore tecnico di cantiere Geom. Mauro Irti

GALLERIA FOTOGRAFICA